News

622_ponte_flexbook_1.jpg

Quante volte cambiare la cameretta di un bambino?

La cameretta dei bambini è l’ambiente più prezioso della casa. Un piccolo regno dove crescere, coltivare i propri sogni e scoprire ogni giorno nuove passioni. Un piccolo regno destinato a cambiare forma e colore negli anni. La cameretta dei ragazzi, infatti, deve affrontare alcuni restyling per adeguarsi alle esigenze mutevoli dei più piccoli che, con il passare del tempo, diventano ragazzi. È un passaggio delicato che si riflette nel cambiamento della personalità e dello spazio circostante. In un certo senso la cameretta deve crescere insieme ai bambini, ed è per questo che insistiamo sul claim “Su misura, stesso prezzo”. Perché anche questo ambiente deve risultare su misura. Sempre.

Progettare e allestire la cameretta di un bambino non è un gioco da ragazzi (passateci il gioco di parole). Non devono mancare arredi color pastello (per conciliare un riposo sereno e tranquillo) e ampi spazi dove poter giocare, gattonare, stare seduti e divertirsi con gli altri bambini in mezzo ai mille giocattoli sparsi per terra. La soluzione ideale è un arredo essenziale: oltre al letto e ad un piccolo armadio, sono da prediligere elementi adattabili e poliedrici come puff, tappeti, scrittoi e contenitori. L’esperienza sensoriale è importante nella fase della crescita: meglio assicurare una buona illuminazione naturale negli spazi dove si gioca e si disegna e scegliere superfici morbide, arredi senza spigoli e pericolosi intralci – come ci ha riferito la nostra amica Chiara Bellini di Mum at Work: “All’età di un anno e mezzo mia figlia usciva dal lettino con le sponde, rischiando di farsi male. Ho dovuto togliere una sponda per permetterle di uscire dal lettino tranquillamente e, in seguito, ho eliminato qualsiasi appiglio perché cercava di arrampicarsi ovunque. Adesso la camera è essenziale, quasi vuota: ci sono  solo due letti, un comodino ed un armadio”.

E le difficoltà aumentano quando i figli sono più di uno, come dice Chiara Biacchi: “Adesso che hanno rispettivamente 2 e 4 anni ho inserito due letti e alcuni cubi per contenere le ceste dei giochi. Non è una sistemazione definitiva, ma credo di mantenerla fino alle elementari. La scrivania la inserirò in futuro, possibilmente a scomparsa. Per me l’ideale sarebbe una cameretta “modificabile”, composta da elementi che a seconda dell’età si possono trasformare e adattare alle nuove esigenze”.

Le scrivanie a scomparsa (citate da Chiara) sono un’ottima scelta per chi preferisce spazi liberi e non vuole riempirsi di ingombranti complementi d’arredo. Ferrimobili propone alcune interessanti soluzioni, a tal proposito.

Cameretta 603 Ponte Desk

Cameretta 613 Ponte Desk

Cameretta 622 Ponte Flexbook

 

Con il passaggio all’età dell’adolescenza le esigenze cambiano. La loro personalità si forma e reclama spazio e indipendenza per esprimersi. È un cambiamento che si avverte nel loro spazio vitale, anche visivamente: bisogna saperlo interpretare per progettare un nuovo ambiente. I toni pastello dovrebbero lasciare spazio a colori accesi, come il giallo e il rosso, che stimolano la concentrazione. Gli spazi che prima erano liberi si riempiono all’improvviso. Scrivanie e librerie si ingrandiscono con scaffali e cassetti per accogliere i nuovi hobbies e interessi. Una sedia ergonomica, dotata di braccioli e ruote, è necessaria per garantire la giusta concentrazione e una seduta corretta. I letti scorrevoli sono la soluzione migliore per trasformare la zona notte in zona living (e viceversa) con un semplice gesto. Una scelta funzionale e pratica per gli ambienti più piccoli. Letti come quelli che Ferrimobili propone in queste soluzioni:

Cameretta 715 Slider Free

 

L’adolescenza è l’età in cui i ragazzi cominciano ad interessarsi alla moda e alla scoperta del proprio corpo: il vecchio e piccolo armadio dovrebbe essere sostituito da uno più grande, munito di specchio e di ampie ante su cui attaccare foto ricordo e poster dei propri idoli. Non bisogna trascurare l’angolo del relax e della socializzazione, che assume nuove funzioni: leggere, suonare, fare esercizio fisico. Una stanza con soppalco è una possibilità per chi desidera un arredo moderno per separare la zona studio dalla zona relax. Modularità e flessibilità sono le caratteristiche da ricercare, perché nel tempo le esigenze e le passioni potrebbero cambiare ed evolversi. Insomma, i figli crescono e le esigenze cambiano? Vi proponiamo alcune soluzioni: fidatevi di chi del “Su misura” ha fatto il proprio stile di vita.

Cameretta 705 Concept

Cameretta 707 Concept

 

Hai domande da farci? Vuoi un consulenza gratuita per la cameretta del tuo bambino? Scrivici o visita la nostra pagina Facebook dove è attiva h24 la chat online!

ferrimobiliadmQuante volte cambiare la cameretta di un bambino?
condividi con

Vuoi sapere qual è il rivenditore a te più vicino?

Nome*

Cap*

Provincia*

Cognome*

Email*

Vuoi essere aggiornato sulle news di Ferrimobili?